Il tuo impianto fotovoltaico
Plug and Play

Prodotti sostenibili al miglior prezzo e consegna in tempi brevi. Basta installare, collegare alla rete e iniziare subito a risparmiare. Soluzioni individuali per desideri individuali.
Genera energia in modo semplice grazie al tuo impianto solare plug-in.

Genera elettricità in autonomia

Salva-spazio e installazione facile

Consegna in tempi brevi

Fotovoltaico da balcone per la presa della corrente come variante plug and play

Sul tetto, sulla parete, sul balcone o in giardino. Troverai il mini impianto FV adatto a ogni budget e potrai facilmente immettere l’energia generata nella rete domestica tramite la presa o il quadro elettrico. L’inverter in dotazione converte l’energia solare in corrente alternata e la mette a tua disposizione.

potrai facilmente immettere l’energia generata nella rete domestica tramite la presa o il quadro elettrico. L’inverter in dotazione converte l’energia solare in corrente alternata e la mette a tua disposizione.

 

I benefici di un impianto fotovoltaico plug and play

Ridurre gli oneri delle bollette installando moduli FV
I benefici di un fotovoltaico plug and play sono molti e le risposte sono molteplici. Ne elenchiamo alcuni:

1. Sostenibilità
Il fotovoltaico da balcone genera corrente elettrica da energie rinnovabili, contribuendo così alla protezione del sistema climatico. Con i propri pannelli fotovoltaici, si risparmia sui costi a lungo termine e CO2.

2. Flessibilità
Gli impianti fotovoltaici con sistema plug-in sono facilmente trasportabili e si possono pertanto trasferire in caso di trasloco. I diversi sistemi di montaggio e modelli consentono una configurazione versatile.

3. Montaggio semplice
Il montaggio è semplice e può essere effettuato senza alcuna specifica conoscenza. Le informazioni relative al montaggio sono disponibili nella nostra area download.

4. Salva spazio
Richiedono poco spazio e possono essere installati da chiunque. La possibilità di montare i pannelli solari su recinzioni, tetti o sul terrazzo è una scelta versatile e il grande vantaggio è il risparmio di spazio.

5. Spese contenute
Il valore di acquisto di un fotovoltaico plug and play sono bassi rispetto a quelli di un grande impianto. I prezzi sono contenuti, ma la scelta è ampia… Ci sono molti fornitori che aumentano la concorrenza e questo spesso si traduce in offerte vantaggiose.

 

Quando mi conviene acquistare un fotovoltaico plug and play?

In generale, l’installazione di un fotovoltaico da balcone può essere conveniente in svariati casi:

Icon-Check

Se sei in affitto in un appartamento e non hai a disposizione uno spazio sul tetto.

Icon-Check

Se vuoi ridurre i tuoi consumi e allo stesso tempo risparmiare sui costi della bolletta.

Icon-Check

Se vuoi contribuire alla prevenzione climatica e generare allo stesso tempo energia elettrica eco-compatibile.

Icon-Check

Se hai budget ridotti e le bollette della luce troppo alte.

Icon-Check

Se hai un balcone esposto a sud e puoi sfruttarlo alla perfezione per montarvi dei pannelli solari.

Icon-Check

Conviene sia che tu abbia una casa con giardino o un appartamento con terrazzo.

La produzione di energia elettrica è condizionata da molti fattori:

La posizione, l’angolo di irraggiamento, l’intensità della luce solare, la temperatura esterna e la stagione giocano un ruolo fondamentale.

Ad esempio, un impianto solare plug and play da 350 w arriva ad una produzione approssimativa di 350 kWh/anno, un fotovoltaico plug and play da 800 w fino a 800 kWh/anno.

Da notare, tuttavia, che la dimensione di un fotovoltaico da balcone e limitata e non può coprire l’intero fabbisogno energetico dell’abitazione. Inoltre, il rendimento di un mini fotovoltaico dipende da svariati fattori, come ad esempio l’orientamento.

Materiali

skw-380-modulo

Pannello in vetro:

  • Dimensione: 1722 x 1134 x 35 mm (+/- 3mm)
  • Colore: nero
  • Peso: 25 kg
  • Specifiche vetro: vetro solare temperato con trattamento antiriflesso
  • Telaio: robusto telaio in alluminio, colore nero
SKW400black_set_1modul

Pannello flessibile:

  • Dimensione: 1210 x 890 x 2,8 mm (/20 mm)
  • Colore: nero
  • Peso: 3 kg per modulo
  • Materiale superficiale: Ethylen-Tetrafluorethylen (ETFE)
  • Monocristallino, celle in silicone ad alta efficienza

La tua energia elettrica per la presa della corrente.

Dove posso installare un sistema plug and play?

Il FV da balcone di Green Solar può essere montato in un’ampia varietà di ambienti. Abbiamo svariati sistemi di supporto adatti a soddisfare tali esigenze. I nostri mini impianti fotovoltaici possono essere montati sulla parete, a terra o sul terrazzo e vengono collegati direttamente alla rete tramite una semplice presa di corrente. Ulteriori informazioni sono disponibili nelle rispettive categorie. Tutti i prodotti contengono uno/due moduli più il micro inverter.

1. Balcone

Il fotovoltaico plug and play è potente, resistente alle intemperie ed ecosostenibile. Il tuo balcone è il luogo ideale per un FV da balcone. I nostri kit plug and play sono la migliore soluzione per generare energia in autonomia.

2. Giardino

Scegli l’impianto fotovoltaico plug and play per il tuo giardino con base di supporto a terra in set di 1 o 2 unità. Il nostro sistema di fissaggio a pavimento ottimizza l’efficienza e guadagna punti grazie alla semplicità nel montaggio e, soprattutto, all’elegante design.

3. Tetto Piano

Questo sistema plug and play è particolarmente adatto ai tetti piani con un’inclinazione fino a 7 gradi. Grazie alla superficie piana, i moduli fotovoltaici possono essere installati senza grandi sforzi e sono anche facilmente accessibili.

4. Terrazzo

Scegli l’impianto fotovoltaico plug and play da terra per la tua terrazza. Il nostro mini FV da terra ottimizza l’efficienza e guadagna punti grazie al montaggio semplice e, soprattutto, al suo elegante design.

5. Parete

Con i pannelli solari plug and play sulla facciata di casa, lo spazio inutilizzato viene sfruttato in maniera ottimale. In questo modo si risparmia spazio e allo stesso tempo si può produrre la propria energia elettrica e alimentare diversi dispositivi.

Cosa devo considerare prima di acquistare un fotovoltaico da balcone?

Aspetti legali

Devo notificare l‘allaccio al mio fornitore di energia elettrica?

A seconda del Paese e della regione possono essere necessarie particolari autorizzazioni per installare e mettere in funzione un FV da balcone. In riferimento alla norma CEI 021 in Italia è necessaria una notifica al gestore della rete. I sistemi Plug & Play sono quelli per un valore inferiore o uguale a 350 w. Per questi modelli basta inviare la comunicazione Unica ARERA e copia del documento d’identità al proprio distributore. Nel caso in cui si vada invece ad installare un kit fotovoltaico superiore ai 350 w e inferiore a 800 w, bisogna allegare ai precedenti documenti anche la dichiarazione di conformità dell’impianto fornita dal fornitore oltre allo schema unifilare firmato da un elettricista.

Ci sono finanziamenti per l’installazione di un mini impianto fotovoltaico?

In Italia esistono diverse agevolazioni e sovvenzioni per l’acquisto e/o l’ampliamento dell’impianto fotovoltaico. Inoltre vengono spesso sovvenzionati dalle singole regioni.

Cosa devo considerare come affittuario o proprietario di casa?

Se sei il proprietario di casa, di solito non devi preoccuparti di niente. Se invece sei un affittuario, la situazione è diversa. Devi assolutamente chiarire in anticipo se puoi installare un impianto plug and play. A volte è possibile trovare una clausola nel contratto di locazione, ma è consigliabile parlare di persona con il padrone di casa e chiedere se esiste l’autorizzazione per i mini impianti fotovoltaici.

 

Montaggio

Prima di scegliere un fotovoltaico plug and play e il relativo sistema di supporto è necessario misurare preventivamente il luogo prescelto per il montaggio e osservare le condizioni generali del contesto prescelto.

Poniti le seguenti domande: il FV da balcone si adatta al mio balcone? Che dimensioni deve avere? Quale staffa mi serve per un balcone in ringhiera o in muratura? È disponibile una presa all’esterno della mia abitazione e funziona?

Ubicazione: La posizione del FV da balcone è fondamentale per la sua efficienza. La terrazza dovrebbe essere esposto a sud e sud-ovest per ricevere la maggior quantità possibile di luce solare e per ottimizzarne l’uso.

Dimensione e prestazioni: La dimensione e la potenza del FV da balcone devono essere adeguate al proprio fabbisogno energetico. È importante valutare la quantità di energia che si desidera produrre e quali elettrodomestici far funzionare tramite l’impianto stesso.

 

Che differenza c’è tra un impianto fotovoltaico plug and play e un vero e proprio impianto fotovoltaico?

Un impianto fotovoltaico da balcone (o fotovoltaico plug and play) e un fotovoltaico tradizionale sono due diverse tipologie di impianti fotovoltaici che convertono l’energia solare in energia elettrica. Ecco le principali differenze:

Dimensione e potenza:

Plug & Play: un FV da balcone è solitamente un piccolo fotovoltaico che viene montato su un balcone di un edificio residenziale, utilizzando un supporto apposito. Il principio è semplice:

I mini impianti fotovoltaici vengono forniti con il sistema di supporto adeguato e possono essere facilmente montati senza l’intervento di personale specializzato. Utilizzando i cavi forniti, è possibile collegare l’impianto alla rete e metterlo subito in funzione.

Scopo e utilizzo:

Plug & Play: un FV da balcone (o fotovoltaico da appartamento) viene solitamente installato dal privato per coprire il proprio fabbisogno energetico o per alimentare l’energia in eccesso nella rete elettrica in cambio di un compenso. Sono principalmente destinati al proprio autoconsumo.

Fotovoltaico tradizionale: i grandi impianti fotovoltaici hanno spesso l’obiettivo di contribuire in modo significativo all’approvvigionamento elettrico dell’abitazione o azienda.

Montaggio e requisiti:

Plug & Play: il montaggio di un FV da balcone è generalmente relativamente semplice e il collegamento avviene utilizzando una presa di rete Schuko.

Fotovoltaico tradizionale: il montaggio di un grande impianto FV richiede una pianificazione accurata, possibili lavori edilizi e la conformità alle normative locali.

Redditività:

Plug & Play: il FV da balcone può essere redditizio per i privati che possono alimentare i dispositivi domestici riducendo i propri consumi.

Fotovoltaico tradizionale: i grandi impianti solari sono spesso più interessanti dal punto di vista economico, poiché possono generare quantità significative di energia rinnovabile.

Il servizio Green Solar

I nostri clienti ricevono istruzioni di montaggio dettagliate assieme ad ogni ordine. Informazioni e dettagli supplementari sono disponibili nella nostra area download.

Ti forniamo consigli, assistenza per la registrazione e rispondiamo a qualsiasi domanda in materia di fotovoltaico.

L’assistenza Green Solar è disponibile dal lunedì al venerdì tra le 09:00 e le 12:00 (+39 347 2810305

Garanzia e assistenza

La garanzia sul prodotto varia da 5 a 12 anni a seconda del modello. La garanzia sul rendimento è di 25 anni con una riduzione massima dello 0,7% del rendimento annuo.

La garanzia è ovviamente applicabile solo se l’impianto viene mantenuto e gestito in modo corretto. Se il tuo fotovoltaico presenta un difetto, inviaci un’email al seguente indirizzo (allegando foto del difetto), e provvederemo a sostituire o riparare il tuo impianto. Troverai ulteriori informazioni nella sezione Diritto di recesso del nostro sito

 

In sintesi i vantaggi di Green Solar

 

Icon-Check

Prodotti certificati – a norma UE

Icon-Check

Facile installazione

Icon-Check

Manutenzione ridotta grazie all’alta qualità dei prodotti

Icon-Check

Inverter Hoymiles (prodotti di qualità)

Icon-Check

Consegna in tempi brevi

Icon-Check

Elevata durabilità

Icon-Check

Elettricità “green” grazie al sistema P&P

Icon-Check

Articoli coordinati tra loro

FAQ

Quanta energia posso immettere in rete?

In Italia la potenza di immissione in rete di un fotovoltaico da balcone deve rimanere al disotto degli 800 Wp (watt di picco), che corrisponde alla potenza massima prodotta dai pannelli solari o dal tuo inverter.

È possibile collegare il mini impianto fotovoltaico da soli?

Secondo il motto “plug and play” lo si collega facilmente alla rete tramite presa della corrente, pertanto tutti possono installarlo in autonomia senza per forza dover ricorrere al supporto di esperti del settore.

A chi devo notificare l'allaccio del mio mini impianto FV?

L’impianto fotovoltaico plug and play deve essere preventivamente notificato al proprio gestore di energia elettrica locale.

Quali sono i documenti necessari per impianti di produzione P&P con potenza inferiore ai 350W?

Non servono autorizzazioni, basta inviare la comunicazione unica al proprio gestore locale. Per impianti di questo tipo la documentazione necessaria si riduce a:

  • dati anagrafici e copia dei documenti d’identità del dichiarante
  • modulo ARERA (scaricabile qui)
  • dichiarazione di conformità dell’impianto di produzione (fornita dal produttore)
Quali sono i documenti necessari per impianti di produzione P&P con potenza inferiore agli 800W?

Per i sistemi con potenze inferiori agli 800W, ma superiori ai 350W sono necessari alcuni documenti aggiuntivi da produrre e allegare assieme al modulo ARERA. Nello specifico, è necessario inviare:

  • dati anagrafici e copia dei documenti d’identità del dichiarante
  • modulo ARERA (scaricabile qui)
  • dichiarazione di conformità dell’impianto di produzione (fornita dal produttore)
  • schema unifilare dell’impianto di produzione, prodotto e firmato da un elettricista
Come individuare il proprio Distributore

Basta guardare la propria bolletta della luce. Nella parte alta della prima pagina, accanto al proprio fornitore, solitamente trovi i riferimenti della Società di distribuzione locale.